Risposta breve: sì.

La risposta lunga inizia con un’altra domanda: “Perchè ho deciso di aprire questo Blog?

Ti rispondo molto sinceramente. Dietro all’apertura di questo blog ci sono due motivazioni.

Prima motivazione.

Il mio sogno è vedere un menù ingegnerizzato dentro ad ogni ristorante d’Italia.

Anche dentro al tuo.

Per una semplicissima ragione: TI SERVE.

E in questo blog avrai modo di scoprire il perchè.

E quando lo scoprirai, finirai con l’acquistare uno dei miei menù. Garantito al limone.

Se questo scenario ti spaventa, continuare a frequentare queste pagine è sconsigliato.

Se invece sei interessato a possedere uno strumento semi-automatico in grado di far aumentare fino al 25% i guadagni e le marginalità del tuo Ristorante, sei nel posto giusto.

Seconda motivazione.

Il Menu Engineering nasce nel 1982, in terra americana, in seguito a test effettuati in inglese, rivolti ad un pubblico americano, in ristoranti americani.

Cioè in un contesto completamente diverso dal nostro.

Però, purtroppo, molti personaggi italiani — più o meno illustri — hanno continuato imperterriti a divulgare informazioni relative agli anni ’90, realizzate in inglese, rivolte ad un pubblico americano e testate in ristoranti americani…

…IN ITALIA!

Cioè hanno continuato ad insegnare tecniche di 30 anni fa, i cui presupposti e le cui finalità erano state testate in un contesto e su di un pubblico totalmente diverso da quello italiano!

Capisci il paradosso?

Infatti il risultato di ciò, per il mercato italiano, è stato uno ed uno soltanto: confusione.

Tanta confusione.

Infatti, se è vero che in Italia tutti pensano di conoscere la teoria riguardante il Menu Engineering, è altrettanto vero che chiunque si riempie la bocca di questi termini pecca enormemente sul lato pratico.

Il risultato sono informazioni contrastanti tra loro, frammentate e, spesso, incorrette.

QUESTO BLOG VUOLE METTERE ORDINE.

Come?

Facendo parlare soltanto ciò che conta realmente: I RISULTATI.

Ecco perchè in questo blog:

  • Non troverai scopiazzature di materiale, ricerche o libri americani.
  • Non troverai risultati di test tanto acclamati ma mai effettuati.
  • Non troverai pareri di persone che hanno scritto libri sull’argomento, tenuto convegni e corsi sul menu engineering senza aver MAI messo le mani DENTRO ad un menù.

In questo blog troverai solamente il parere di chi il Menu Engineering LO FA, in Italia, in lingua italiana e rivolgendosi a clienti italiani.

In questo blog troverai nomi e cognomi dei ristoratori che si sono avvalsi delle tecniche di menu engineering per ottenere risultati fuori dall’ordinario.

In questo blog troverai, semplificando, esclusivamente ciò che ha dimostrato di funzionare.

Io e il mio Staff crediamo che il menu engineering sia un’arma estremamente efficace per aumentare i guadagni del tuo Ristorante. Probabilmente la più efficace.

Ma, per fare in modo che lo sia veramente, deve rispettare delle semplici regole.

In poche parole, devi affidarti solo ed esclusivamente a chi i risultati ha dimostrato — più volte e in più occasioni — di averli raggiunti.

Noi siamo qui per aiutarti a capire come il menu engineering, quello vero, può aiutarti a cambiare radicalmente le sorti della tua attività.

Se vuoi scoprire più informazioni sul menu engineering e capire cos’è esattamente, visita questa pagina.

Buona lettura e buon menu engineering.

Stay Engineered

L

 

 

 

Pin It on Pinterest